Venerdì 24 Settembre 2010

Controllare le gomme contro lo smog
Al via «Pneumatici sotto controllo»

Controllare i pneumatici e farli gonfiare perchè quando sono sgonfi il veicolo è meno sicuro, consuma più carburante ed emette più polveri sottili. Ad affermarlo è Assogomma che, insieme al Comune di Bergamo e a Federpneus, ha organizzato, a partire da lunedì 27 settembre, l'iniziativa «Pneumatici sotto controllo».

L'iniziativa, inserita all'interno del calendario della Settimana della mobilità, permetterà fino alla fine dell'anno il controllo gratuito dei pneumatici presso uno dei 50 rivenditori specialisti che hanno aderito al progetto e che , in caso di necessità, gonfieranno le ruote dei veicoli. Si tratta di gommisti presenti in città e in provincia che esporranno la locandina dell'iniziativa dal titolo «Più aria meno benzina, più sicurezza meno smog» (la locandina e l'elenco completo dei gommisti sono allegate a questa notizia).

«Il 50 per cento degli italiani viaggia normalmente con gomme sotto gonfiate e il 10% circa con gomme lisce - ha dichiarato Fabio Bertolotti, direttore di Assogomma -. Questo è un problema sia in termini di amiente e portafoglio sia in termini di sicurezza stradale. Un pneumatico gonfiato alla giusta pressione evita uno spreco di carburante che può arrivare fino al 15% e di conseguenza ci sarà una riduzione di emissioni dannose nell'aria e un notevole risparmio per l'automobilista».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata