Domenica 03 Ottobre 2010

Pedone investito a Piancamuno
Muore per le gravi ferite riportate

Un 42enne di Darfo Boario Terme è morto ieri, sabato 2 ottobre, in seguito ai traumi riportati a causa di un incidente stradale avvenuto alle 21,30 sulla Statale 42 del Tonale e della Mendola in prossimità di Piancamuno.

L'uomo è stato investito da una Bmw X3 guidata da un 49enne di Costa Volpino. Secondo le prime ricostruzioni il 42enne, che è domiciliato a Sonico ma residente a Darfo Boario Terme, camminava, per motivi ancora al vaglio delle Forze dell'ordine, sul ciglio della superstrada in direzione del centro abitato di Darfo, la stessa direzione in cui procedeva l'auto che lo investito.

Subito soccorso dal 118, che è intervenuto sul posto con un'ambulanza e un'auto medica, dopo essere stato rianimato e intubato sul posto, a causa delle gravi ferite riportate il 42enne è stato trasportato all'ospedale di Esine. Ma nella notte tra sabato e domenica, a causa dell'aggravarsi delle sue condizioni, è stato trasferito agli Spedali Civili di Brescia dove è deceduto.

Sul luogo dell'incidente è intervenuta la Polizia Stradale di Darfo e i Carabinieri della Compagnia di Clusone. Sul conducente della Bmw è stato eseguito l'alcol test che ha dato risultato negativo.

t.mirabile

© riproduzione riservata