Giovedì 07 Ottobre 2010

Sotto il Monte con Marktl am Inn
per la festa di Papa Giovanni

I paesi natali di Giovanni XXIII e Benedetto XVI - Sotto il Monte e Marktl am Inn - rafforzano il gemellaggio in concomitanza con la festa liturgica del Beato Papa Roncalli che si celebra lunedì 11 ottobre. Nel weekend le note della banda di Altötting allieteranno residenti e turisti. Le manifestazioni religiose per il fine settimana prevedono domenica 10 ottobre alle 10 la Santa Messa nella chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista alla presenza della delegazione dei cittadini di Marktl am Inn e poi il corteo verso l'oratorio, accompagnato dalla banda di Altötting, per la benedizione delle nuove aule a seguito della recente ristruttrazione.

Nel pomeriggio avrà luogo la sfilata per il paese delle bande dell'Isola, che alle 16 si esibiranno insieme al Palatenda di Piazza Santa Maria. Lunedì 11 ottobre - festa del Beato - alle 20 il vescovo mons. Francesco Beschi celebrerà la Santa Messa nella parrocchiale. Lo spettacolo pirotecnico alle 11 chiuderà i festeggiamenti, dopo il concerto di musica folkloristica al palatenda.

Durante l'intera giornata di domenica nelle vie limitrofe al palatenda saranno presenti le bancarelle di prodotti agroalimentari tipici, promosse da Coldiretti in collaborazione con la locale Proloco, mentre il gruppo ecologico offrirà caldarroste e vin brulé in piazza. Nel pomeriggio di lunedì verranno posizionate anche le consuete bancarelle. Contestualmente da venerdì a lunedì si terrà l'Oktoberfest con ragazze in abito tradizionale bavarese nella tensostruttura riscaldata di piazza Santa Maria, in località Brusicco, dove oltre alla birra Müllerbräu, si potrà gustare anche la cucina tipica bavarese.

In occasione della festa liturgica del Beato Papa Giovanni - in coincidenza con l'anniversario dell'apertura del Concilio Vaticano II - anche a Roma si terranno alcune iniziative. Una Santa Messa è già stata fissata da mons. Maurizio Malvestiti davanti all'altare di Papa Giovanni nella Basilica Vaticana alla presenza di numerose autorità religiose, oltre che dei sacerdoti bergamaschi che prestano servizio a Roma.

e.roncalli

© riproduzione riservata