Martedì 15 Luglio 2008

Anziani, un vademecum dal Comune

«Vivere la città a 65 anni e oltre…». È il titolo della pubblicazione realizzata dal Comune di Bergamo, per «informare gli anziani - così l’assessore alle Politiche sociali Elena Carnevali - sui servizi che la città mette a loro disposizione, renderli coscienti dei loro diritti e delle opportunità che hanno». L’iniziativa è stata presentata a Palazzo Frizzoni e tiene conto del fatto che Bergamo invecchia. Il 24 per cento dei residenti ha compiuto 65 anni e il 7 per cento ne ha compiuti 80. Serve dunque sempre maggiore attenzione da parte di enti pubblici e del volontariato per la realtà degli anziani. Il libretto, 56 pagine a colori, rappresenta una miniera di informazioni e di consigli per tutte le famiglie che hanno in casa una o più persone anziane (secondo il Comune sono 21 mila in città le famiglie interessate). A tutte queste famiglie il libretto sarà spedito per posta nei prossimo giorni. Il libretto si troverà anche nelle farmacie, nelle sedi circoscrizionali e nei centri della terza età.

a.campoleoni

© riproduzione riservata