Giovedì 14 Ottobre 2010

Minacce per farsi assumere
Arrestato muratore 63enne

Per farsi assumere come muratore in un cantiere edile della Bergamasca ha addirittura minacciato di denuncia il titolare della ditta dove, a suo dire, venivano violate alcune disposizioni in materia di edilizia. Un 63enne bergamasco disoccupato è stato quindi arrestato dai carabinieri di Bergamo per tentata estorsione.

L'aspirante muratore, a cui mancano solo un paio di anni di contributi per percepire la pensione, si era recato più volte negli ultimi tempi in un cantiere della Valle Imagna, arrivando a minacciare il titolare alla magistratura se non lo avesse assunto. L'impresario si è però rivolto ai carabinieri che un giorno hanno ascoltato il tentativo di estorsione e hanno arrestato il 63enne.

In casa i militari gli hanno trovato diversi esposti prestampati con illecito in bianco, dai quali si presuppone che l'uomo stesse tentando di ricattare anche altre ditte.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata