Sabato 16 Ottobre 2010

Un lettore: «Capisco Pezzotta
Sto vivendo la stessa emozione»

«Spettabile L'eco di Bergamo leggo sul giornale l'articolo della visita al cimitero polacco di Savino Pezzotta dove si trovala la tomba del padre e mi immagino la sua emozione visto che la stessa situazione la sta vivendo la mia famiglia». Inizia così la lettera arrivata via mail alla nostra redaizone di Alessandro Colombo.

«Per prima cosa vorrei ringraziare Roberto Zamboni di Verona che ci ha permesso di ritrovare il luogo di sepoltura di nostro zio nel cimitero di Francoforte sul Meno - continua Alessandro Colombo -, ma anche L'eco di Bergamo per l'iniziativa di pubblicare quella bella pagina con i nomi di tutti i bergamaschi, e i signori Anna e Valentino Colombo che si sono prodigati fin da subito per poter portare finalmente in Italia i resti del nostro aprente, che arriveranno in Italia mercoledì 20 ottobre mentre la cerimonia religiosa si svolgerà sabato 23 alle 10 nella chiesa parrocchiale di Brembate».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata