Sabato 23 Ottobre 2010

Grande festa a Curno
Folla all'apertura di Sportpiù

Tantissima gente e traffico bloccato sulla via Fermi, a Curno, dove giovedì sera 21 ottobre è stato inaugurato il nuovissimo Sportpiù Club Resort che ha aperto i battenti. A strappare il telo davanti all'ingresso, tutti i membri della famiglia Gamba, a cominciare da Dario, il papà di Alberto, Luca e Renato, vero pioniere del fitness nella Bergamasca. «È stata sua, nel 1989, l'intuizione – ha detto Alberto all'inizio della serata, davanti alla folla riunita nel parcheggio del club, prima dell'apertura – di aprire il centro a Curno».

In una breve ricostruzione della storia Sportpiù, Alberto Gamba ha ricordato l'attenzione all'evolversi delle richieste della clientela, dal fitness alle aree wellness, lo sviluppo dei club (da Curno a Zingonia a Cenate, ai due di Bergamo), l'intuizione dell'«Area Donna» (in largo Medaglie d'Oro, in Bergamo) fino all'ultimo passaggio: l'apertura dello Sport Resort, spazio «Joyness», un posto dove «star bene», che tiene tutto insieme, dall'attenzione al corpo, al benessere della mente, fino alla «felicità».

E la nuova struttura soddisferà molti: spazi ampi e ben curati, alberi anche all'interno, con un «effetto foresta» che ha colpito i molti visitatori. Poi attrezzature nuovissime e all'avanguardia, arredi di buon gusto. Nel club c'è davvero di tutto, compreso il ristorante «Il fusillo», subito operativo.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata