Venerdì 19 Novembre 2010

In discoteca con «Caronte»
A Chignolo piace il bus della notte

Fino a dicembre «Caronte» continuerà a trasportare i giovani dell'Isola verso la pista da ballo. Il progetto di trasporto notturno del bus-navetta verso la discoteca «Sabbie mobili» di Chignolo - che prende il nome dal traghettatore dantesco - arriva fino alle feste natalizie.

L'iniziativa è dedicata ai giovani dai 16 ai 18 anni residenti nei paesi dei 24 Comuni dell'Azienda speciale consortile Isola e Bassa Val San Martino, così come nei comuni di Osio Sotto e Dalmine. «Il progetto, dopo l'esperienza da gennaio al 3 luglio di quest'anno, è ripreso a settembre grazie a Sabbie mobili, Comuni e sponsor. Si proseguirà fino al 31 dicembre» spiega Diego Salvi dell'Azienda speciale consortile, coordinatore del progetto.

Dal 1° gennaio al 3 luglio la navetta è stata operativa tutti i giorni prefestivi, per un totale di 27 sere e ha fornito più di 2.300 passaggi. Il servizio ha coperto non solo il territorio dell'Isola ma anche diversi comuni appartenenti agli Ambiti territoriali della Valle Imagna e di Dalmine. Il costo complessivo, per il periodo indicato, è stato di 21.718 euro, oltre la metà dei quali è stata sostenuta dalla discoteca «Sabbie mobili».

Per saperne di più leggi L'Eco di Bergamo del 18 novembre

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags