Giovedì 02 Dicembre 2010

Tram, ghaccio sulla linea aerea:
con le navette tra disagi e ritardi

Disagi e ritardi, giovedì 2 dicembre, nelle prime ore del servizio del tram tra Albino ed Alzano. La temperatura «polare» della notte e delle prime ore del mattino ha sostanzialmente congelato l'acqua che era caduta la sera precedente sulla linea aerea, creando una serie di problemi tecnici che non hanno consentito di far partire regolarmente i mezzi.

Come sempre avviene nei casi in cui il tram è fermo, tra Albino e Bergamo è entrata in azione una navetta sostitutiva della Sab mentre tra Nembro e Alzano sono state attivate due navette dell'Atb che raggiungevano anche le fermate intermedie.

Disagi a partire dalle 6,30 e fino alle 8,45, quindi, ma solo nel tratto fra Albino e Alzano Sopra. Da Alzano a Bergamo il tram ha sempre viaggiato con la consueta cadenza di 15 minuti, anche se non sempre è stata rispettata la tabella di partenza e arrivo.

La situazione è tornata alla normalità intorno alle 9. Ovviamente non sono mancati ritardi e disagi per l'utenza.

a.ceresoli

© riproduzione riservata