Martedì 04 Gennaio 2011

Eclisse solare nella Bergamasca
Tra le nuvole ecco lo spettacolo

Con il naso all'insù anche se qualche nuvola ha reso difficile lo spettacolo. Ma c'è chi ha potuto ammirare l'eclisse parziale di sole che nella mattinata di martedì 4 gennaio era prevista nel nostro cielo. Il fenomeno è stato visibile fra le 8,06 e le 9,11 e il parziale blackout solare è stato preceduto da uno sciame di stelle cadenti. Tra i tanti bergamaschi ad ammirarla anche alcuni lettori che ci hanno inviato le foto allegate.

Il fenomeno astronomico è cominciato all'alba quando sul disco del sole, al suo sorgere, appariva l'incursione della luna. Un evento, purtroppo, velato dalla presenza di stratificazioni nuvolose che non hanno permesso a tutti di gustare a pieno l'appuntamento con il cielo preceduto nelle ore notturne da uno sciame di stelle cadenti. Alle 9 e 11 minuti si è avuto il massimo dell'oscuramento solare intorno al 73% e la più alta concentrazione di nasi all'insù.

Le prossime eclissi solari previste nel 2011 (tutte parziali) non saranno visibili dall'Italia. Gli appassionati, se non vogliono perdersi lo spettacolo in diretta (su Youtube i filmati abbondano), si dovranno spostare in Siberia o nel Canada settentrionale il primo giugno, in mezzo al mare Antartico il primo luglio e in Nuova Zelanda oppure in Sud Africa il 25 novembre. Per osservare invece sempre da Bergamo un'altra eclissi di sole delle stesse caratteristiche di quella del 4 gennaio si dovrà attendere il 2026.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata