Lunedì 17 Gennaio 2011

Sorpreso a rubare rame
Bosniaco in manette a Brembate

Un bosniaco di 26 anni è stato arrestato domenica 16 gennaio dai carabinieri di Osio Sotto, mentre stava rubando rame nella ditta «Paris impianti elettrici» di Brembate. Il complice è invece riuscito a far perdere le sue tracce.

I due malviventi erano entrati verso le 14 all'interno della ditta, in via Murari, e aveva già caricato varie barre di rame, della lunghezza di tre metri e del valore totale di circa 4 mila euro, su un Fiat Ducato, risultato rubato a Milano.

Sono però intervenute le forze dell'ordine che hanno bloccato il bosniaco, trasferito in carcere con l'accusa di tentato furto, mentre un altro malvivente è riuscito a scappare a piedi.

Sul Ducato sono stati anche scoperti 500 chili di acciaio (valore di circa 3 mila euro), ma per il momento la loro provenienza è misteriosa.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata