Lunedì 31 Gennaio 2011

Gorlago, ruspe all'ex Enel
Area ecologica pronta per l'estate

Saranno pronti per l'estate la nuova area ecologica e il magazzino comunale in costruzione in via Tasso a Gorlago. Nel frattempo, in primavera, si aprirà con molta probabilità il cantiere per un nuovo supermercato e alcuni negozi in via Roma.

Coinvolta l'area fatiscente dove fino agli anni Cinquanta c'era la centrale dell'Enel, al momento dismessa. Stanno prendendo forma le opere dell'accordo siglato tra il Comune e la società immobiliare Tri Ploch di Cene, nel piano di integrato «Volta» già approvato dal Consiglio comunale.

I lavori in via Tasso per la costruzione del magazzino e della nuova area ecologica proseguono. Sulle opere il sindaco Luigi Pedrini ha annunciato che «dopo una fase sperimentale di alcuni mesi, pensiamo che a gennaio 2012 la nuova area ecologica funzionerà a tutti gli effetti. Saranno consegnate ai cittadini le tessere d'accesso alla nuova piazzola».

Sia il magazzino che la piazzola ecologica saranno a carico dell'operatore, quindi a costo zero per il Comune: fanno parte dello standard qualitativo di un milione e 400 mila euro. Nel pacchetto c'è anche il rondò che la società realizzerà a sue spese tra la provinciale 89 e via Tasso.

Tutti i dettagli su L'Eco di Bergamo del 31 gennaio

r.clemente

© riproduzione riservata