Venerdì 25 Febbraio 2011

Il patriarca Youssef III ai bergamaschi:
«La vostra visita ci dà forza e coraggio»

Il patriarca della Chiesa Siro Cattolica di Antiochia, Ignazio Youssef III, ha ospitato i preti pellegrini bergamaschi guidati dal vescovo Francesco Beschi. Youssef III ha ringraziato della visita in Libano - tuttora in corso - che dà coraggio ai cristiani che rimangono nel Paese.

Ha ricordato il sacrificio delle quaranta vittime dell'attentato nella cattedrale Siro Cattolica di Baghdad nell'ottobre dello scorso anno. «Quei nostri fedeli e quei nostri preti sono morti durante la Messa, sono martiri della fede. Quando sono venuto in Europa ho parlato con i ministri degli Esteri di Francia e Italia, Frattini. Ho chiesto loro aiuto per i cristiani del Medio Oriente, che l'Europa si faccia sentire per garantire anche a noi il diritto a vivere la nostra fede».

I pellegrini bergamaschi giovedì pomeriggio sono stati ospiti anche del patriarcato della Chiesa Cattolica Armena, nei pressi di Beirut. Tutti gli approfondimenti sul pellegrinaggio del vescovo e dei preti bergamaschi su L'Eco di Bergamo di domenica 27 febbraio.

Paolo Aresi

a.ceresoli

© riproduzione riservata