Martedì 01 Marzo 2011

Almenno S.B.: brucia un tetto
Danni stimati in 100 mila euro

Cinquanta metri quadrati di tetto bruciato, la mansarda inagibile e centomila euro di danni: è questo un primo bilancio dell'incendio che ha interessato domenica sera una palazzina ad Almenno San Bartolomeo, in via Carlo Alberto Dalla Chiesa, frazione Cascine.

È probabile che le fiamme siano state causate da un surriscaldamento o dal cattivo funzionamento della canna fumaria. Verifiche per avere certezze su quanto avvenuto sono state effettuate dai vigili del fuoco che sono intervenuti. Fortunatamente non ci sono stati feriti.

Sicuramente momenti di paura per la famiglia che abita nella palazzina: l'allarme verso le 21 di domenica. I proprietari e i vicini di casa hanno notato che dal comignolo usciva un fumo denso. Poi hanno iniziato a uscire anche le fiamme. Subito i proprietari hanno tentato, con mezzi di fortuna, di raggiungere il fuoco con l'acqua che però non è riuscita a spegnere le fiamme.

Rapidamente, in meno di un quarto d'ora, sono arrivati sul posto i pompieri di Bergamo e Zogno con Auto pompa serbatoio e un'autoscala.

Maggiori dettagli su L'Eco di Bergamo del 1° marzo

r.clemente

© riproduzione riservata