Mercoledì 02 Marzo 2011

Protezione civile: basta polemiche
«Su Yara lavoro straordinario»

Il Dipartimento della Protezione civile respinge critiche e polemiche sulle ricerche di Yara Gambirasio e, ricordando che si tratta di un supporto ad attività guidate da altre autorità e non operazioni «spontanee», sottolinea: «Ogni giorno i volontari svolgono uno straordinario lavoro».

«Rispetto alle polemiche che sono state sollevate sull'impiego dei volontari di protezione civile nell'ambito delle attività di ricerca di Yara Gambirasio, il Dipartimento della Protezione civile desidera ribadire la straordinarietà del lavoro che ogni giorno i volontari svolgono nel nostro Paese» si legge in una nota del Dipartimento. Il volontariato di protezione civile in Italia - spiega il dipartimento - conta su più di 800 mila iscritti, raccolti in oltre quattromila organizzazioni, nazionali e locali. Sono «persone animate da altissimo senso civico, addestrate a operare nelle situazioni di emergenza connesse a calamità, sempre sotto il coordinamento delle autorità di protezione civile, mai su iniziative spontanee» continua la nota.

«Il ruolo dei volontari consiste, però, unicamente nello svolgere, insieme ad altri corpi e strutture, un servizio di supporto alle ricerche, guidato e coordinato, a seconda delle situazioni, dalle autorità locali, dalle forze dell'ordine, dalla magistratura. Pertanto - conclude il Dipartimento - sono da respingere alcuni commenti e opinioni fuori luogo sull'impegno, la preparazione e la motivazione di tutti questi straordinari cittadini».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata