Lunedì 14 Marzo 2011

Casnigo, due banditi alle Poste:
con un coltello rapinano 4.000 €

Nuovo colpo in Val Gandino: i rapinatori questa volta hanno preso di mira l'ufficio postale proprio a Casnigoo. Sono entrati in azione intorno poco dopo le 12 di lunedì. Armati di un coltello a serramanico, hanno minacciato l'impiegata e si sono fatti consegnare i soldi.

Secondo le prime stime il bottino sarebbe di circa 4.000 euro. I rapinatori avevano il volto seminascosto da un cappellino e dal bavero della giacca alzato. Sono entrati quando nell'ufficio c'erano anche due clienti. Uno di loro le ha tenute a bada, mentre il complice arraffava i soldi.

Poi i complici sono fuggiti: un passante ha visto allontanarsi una Fiat Punto e ha preso nota di parte della targa. Sul posto, appena è stato dato l'allarme, sono accorsi i carabinieri che hanno anche avviato le ricerche dei fuggitivi. L'auto, risultata rubata domenica a Bergamo, è stata trovata poco più tardi in paese.

Le Poste di Casnigo si trovano nella parte vecchia del paese, non lontano dal cantiere per la ricostruzione dell'oratorio. Negli ultimi mesi altre due volte erano state prese di mira le Poste della Val Gandino, ma i rapinatori in entrambi i casi avevano assaltato l'ufficio di Cazzano.

r.clemente

© riproduzione riservata