Lunedì 02 Maggio 2011

Sacbo, Miro Radici presidente
Il Cda passa a dieci componenti

Dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi, il Patto di sindacato dei soci bergamaschi di Sacbo, la società che gestisce l'aeroporto di Orio al Serio, ha trovato l'accordo. Il nuovo presidente del Cda è l'imprenditore orobico Miro Radici mentre due saranno i vicepresidenti: il presidente del Consiglio di gestione di Ubi Banca Emilio Zanetti, di indicazione bergamasca, e un altro che sarà indicato dalla milanese Sea.

La novità riguarda anche l'aumento del numero dei componenti del Cda, che passano da nove a dieci. È stata così accolta la richiesta del mondo industriale bergamasco (rappresentato in Sacbo da Confindustria e Italcementi) di poter avere un proprio rappresentante all'interno del Cda: si tratta di Pierfranco Barabani, vicepresidente di Italcementi.

Confermata infine anche l'intesa sul nome di Andrea Mentasti (già direttore generale dell'Azienda ospedaliera di Treviglio, ora al San Paolo di Milano, da cui non si è ancora dimesso, cosa che farà non appena sarà formalmente definita la nuova carica), nel ruolo di consigliere delegato. Mercoledì 4 maggio in mattinata l'assembla dei soci ufficializzerà i nuovi assetti di Sacbo.

Leggi di più su L'Eco di Bergamo del 3 maggio

fa.tinaglia

© riproduzione riservata