Venerdì 13 Maggio 2011

Una casa a «consumo zero»
La Filca la costruisce a Clusone

La Filca cooperative ha presentato giovedì 12 maggio una casa a «consumo zero», completamente autosufficiente per la climatizzazione e la produzione di acqua calda. Una proposta concreta: è in fase di realizzazione a Clusone la «Residenza Verdiana» (otto appartamenti dal costo di 2.350 euro al mq), primo esempio in provincia di Bergamo e in Lombardia.

L'edificio è dotato di impianto geotermico e fotovoltaico. Le sonde prelevano il calore a 100 metri di profondità e attraverso pompe di calore viene trasferito all'impianto di riscaldamento e di produzione di acqua calda. I pannelli fotovoltaici forniscono l'energia necessaria con lo scambio con la rete elettrica locale.

L'80% dell'edificio è costruito con legno, mentre il resto è calcestruzzo. Fondamentale per il contenimento dei consumi l'involucro che garantisce il perfetto isolamento. Non solo innovazione tecnologica nei materiali ma anche nelle fasi di progettazione.

Leggi di più su L'Eco di venerdì 13 maggio

m.sanfilippo

© riproduzione riservata