Venerdì 13 Maggio 2011

Lovere, «gratta» e vince
mezzo milione di euro

Erano in tanti giovedì 12 maggio a Lovere a mordersi le mani per non essere entrati nella tabaccheria di Rosa Castellani, nel centro storico, a tentare la sorte: con un «Gratta e vinci» una donna si è infatti portata a casa ben 500 mila euro.

«Era uno di questi biglietti, in bella vista - racconta la titolare - e stamattina (giovedì, ndr) una donna di Lovere di mezza età è entrata, ne ha preso uno e si è messa a grattare appoggiata al bancone». Quando ha capito di aver centrato il bersaglio grosso, la giocatrice è rimasta quasi stordita: si è fatta spiegare cosa doveva fare. «Poi ha ringraziato e ha detto che andava in banca a portare il suo "grattino" per metterlo in cassaforte».

Leggi di più su l'Eco di venerdì 13 maggio

m.sanfilippo

© riproduzione riservata