Martedì 31 Maggio 2011

Bergamo, 45 euro a testa di multe
Ma i più sanzionati sono i loveresi

Bergamo è al 33º posto nella classifica dei capoluoghi italiani più multati: nelle casse di Palafrizzoni nel 2009 sono finiti 5.296.984 euro. Lo dicono i dati della ricerca del Sole 24 Ore pubblicata domenica 29 maggio. Le sanzioni per le infrazioni sulla strada sono una tassa da 45 euro all'anno per ogni cittadino del Comune di Bergamo. Ma, considerando che i cugini bresciani pagano ben 116 euro a testa, non possiamo lamentarci.

Nella classifica dei capoluoghi lombardi più multati la maglia nera spetta proprio a Brescia, seguita da Milano con 99 euro e Como con 60. Vita più serena a Lecco, con solo 11 euro di multe pro capite, a Lodi (14) e Sondrio (16). La città più multata d'Italia è Rovigo, con 139 euro di sanzioni a cittadino, seguita da Firenze (130) e Brescia. Le multe più salate nella provincia di Bergamo sono a Lovere, comune che nel 2009 ha incassato 288mila euro, pari a 52,7 euro per abitante. Seguono Calcio con 41,4 euro, Osio Sotto con 32 e Gorle con 29.

Non mancano nella Bergamasca le isole felici, dove gli automobilisti hanno regalato ai vigili meno di un euro all'anno in multe: il record spetta a Pumenengo, che nel 2009 incassato in tutto 42 euro di multe (meno dello 0,1 euro per cittadino). Bene anche Villa d'Almè e Costa Valle Imagna (0,1), Dossena e Gazzaniga (0,2), Carvico (0,5), Solto Collina (0,6) e Grumello del Monte con 0,8. Automobilisti bergamaschi, sapete dove conviene trasferirsi.

m.marzulli

© riproduzione riservata