Martedì 31 Maggio 2011

Martinengo, mostre e celebrazioni
per i 150 anni dell'Unità d'Italia

Un due giugno d'eccezione nel borgo storico di Martinengo, con l'inaugurazione di una speciale mostra filatelica, che rappresenta una selezione dell'esposizione tenuta alla Camera dei Deputati a Montecitorio, nella Sala della Lupa, svoltasi dal 29 marzo al 5 aprile sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica e curata da Bruno Selvaggi dal titolo “Quel magnifico biennio 1859-1861”.

A corredo del grande evento una serie di iniziative di elevato spessore per celebrare il 150° anniversario dell'Unità d'Italia, curate dalla Proloco ufficio Iat in collaborazione con il Circolo Filatelico Bergamasco, il Circolo Numismatico Bergamasco e il Club della filatelia d'oro italiana, mentre in serata il Comune e la Parrocchia di Martinengo proporranno un convegno con interventi di Mons. Goffredo Zanchi sull'eredità del Risorgimento e del prof. Riccardo Caproni su Martinengo nelle lotte risorgimentali. Prima dell'inaugurazione della speciale mostra di Filatelia sarà allestita sotto i portici, dalle 8.30 alle 18, gli stand della mostra-mercato di filatelia, numismatica e cartofilia, mentre alle 9 il Circolo numismatico bergamasco aprirà nella sede della Proloco in via Tadino la mostra numismatica “Il Risorgimento, monete, cartamoneta, medaglie e documenti”.

Alle 10 il corpo bandistico locale introdurrà la conferenza “Dagli stati preunitari all'Unità d'Italia” (presso la biblioteca) tenuta da Emanuele Gabbini e Angelo Teruzzi, rispettivamente presidente onorario e attuale del Club della filatelia d'oro italiana, club composto dai collezionisti italiani che hanno ottenuto la medaglia d'oro in una competizione filatelica nazionale. A seguire, alle 11.30, i massimi esperti italiani del club apriranno ufficialmente la mostra filatelica, già presentata a Montecitorio: un allestimento di 55 pannelli con grandi riproduzioni di elevato valore culturale e sicuro interesse per appassionati e non.

La mostra, che si trova nel suggestivo chiostro del Monastero colleonesco di Santa Chiara, sarà visitabile da 2 al 5 giugno, mentre giovedì alle 15 sarà possibile visitare anche l'interno del ex monastero, con i suoi preziosi affreschi medievali e l'archivio storico. In collaborazione con Poste Italiane sarà attivo anche un ufficio mobile per l'annullo filatelico della manifestazione, celebrativo del 150° anniversario. La giornata prosegue con il convegno organizzato da Comune e Parrocchia di Martinengo per la festa della Repubblica nel 150° anniversario dell'Unità d'Italia: ritrovo alle 18.30 nell'aula magna dell'oratorio con i saluti del sindaco Paolo Nozza e del parroco Mons. Paolo Rossi che introdurranno le relazioni di mons. Zanchi e del prof. Caproni. A conclusione della ricca giornata di eventi, alle 21.15 si terrà l'elevazione musicale degli studenti delle scuole medie dell'Istituto Comprensivo.

Diego Moratti

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags