Mercoledì 01 Giugno 2011

Longuelo in festa premia lo sport
tra allegria approfondimenti culturali

Il giusto mix tra approfondimenti culturali e serate all'insegna del divertimento. Riparte mercoledì la festa della comunità di Longuelo, ospitata anche quest'anno dall'oratorio del quartiere.

Fiore all'occhiello dell'evento, che può contare sulla collaborazione di oltre quaranta volontari, è la premiazione di atleti bergamaschi, promossa dai commercianti del quartiere. L'edizione numero 11 della festa premierà (venerdì alle 21) Veronica Foresti, giovane speranza del karate e campionessa italiana di categoria 61 kg e Marco Vistalli, campione italiano dei 400 metri.

Lunedì 6 giugno (ore 20,30), Nandi Noris, critico d'arte intervisterà lo scultore Ugo Riva e il fotografo Alfonso Modonesi. Martedì 7 giugno (ore 21), viaggio ai confini del mondo con il reporter Giorgio Fornoni, incalzato dalle domande di Paola Abrate. Giovedì 9 giugno (ore 21) sarà Mario Merelli a raccontare al giornalista Emanuele Falchetti il fascino dell'alpinismo estremo. La festa di sant'Antonio, copatrono della parrocchia - che prevede anche una giornata di festeggiamenti (12 giugno) per il 25° di sacerdozio del parroco, don Massimo Maffioletti - si chiuderà il 13 giugno alle 18 con la Messa e la tradizionale processione per il quartiere.

A seguire, l'esibizione di Thomas Gavazzi (organo), Germana Porcu (violino) e Carla Savoldi (flauto), giovani promesse del Conservatorio di Bergamo. Ogni sera, all'oratorio, saranno in funzione il ristorante, dalle 19,30, e la pesca di beneficenza. A latere della manifestazione anche il concorso fotografico «Luci e ombre a Longuelo» (per informazioni e iscrizioni 348.3161197).

a.ceresoli

© riproduzione riservata