Domenica 26 Giugno 2011

Mozzo: cipressi in fiamme
Sospesi i fuochi d'artificio

Ha provocato solo un grosso spavento, per fortuna senza gravi conseguenze, un incendio divampato sabato sera a Mozzo. In occasione dell'apertura della festa patronale di San Giovanni Battista, con relativa sagra che proseguirà fino al 10 luglio, per le 22,30 era in programma in paese uno spettacolo di fuochi d'artificio, che ha richiamato per la serata un pubblico numeroso.

Quasi subito, però, lo spettacolo pirotecnico ha dovuto essere interrotto per un imprevisto. Probabilmente a causa di qualche residuo o scintilla caduti dall'alto, infatti, sulla collina, nella zona di via Borghetto, hanno preso fuoco tre alberi. Si tratta di antichi cipressi collocati all'interno del giardino di una villa.

Le fiamme, forse favorite da una vegetazione secca, si sono alzate velocemente, e sono state notate, anche a una certa distanza, da un gran numero di persone, che hanno letteralmente preso l'assalto il centralino dei vigili del fuoco con decine di chiamate.

A spegnere gli alberi in fiamme sono arrivate squadre dei pompieri da Bergamo e Dalmine. Sul posto anche alcuni volontari della Guardia forestale. Il rogo è stato domato rapidamente. Fortunatamente, nessuno è rimasto ferito.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata