Mercoledì 06 Luglio 2011

Il via a Pontida
della festa del Pd

Al via la prima festa democratica di Pontida, che si tiene nell'area feste in via Bergamo da mercoledi 6 luglio a domenica 10 Luglio. Non mancherà la buona cucina e anche la buona musica, ma di altissimo rilievo ci saranno ogni sera dibattiti.

Il primo dibattito si terrà la serata di giovedi 7 Luglio sul Partito Democratico che vince al Nord­ con ospiti di alto rilievo come Davide Zoggia (responsabile nazionale Enti locali PD), Davide Boni (presidente Consiglio regionale Lombardia), Ettore Martinelli (responsabile Diritti nazionale PD), mentre sabato 9 Luglio sarà presente Rosi Bindi (presidente nazionale del Partito Democratico) intervistata dalla giornalista de L'Eco di Bergamo Benedetta Ravizza.

Luca Pontani, organizzatore della festa, e il coordinatore del circolo Vittorino Invernizzi dichiarano che è un raggiungimento di un grande obbiettivo lo svolgimento della prima festa del Partito Democratico nel paese leghista per eccellenza.

Non saranno inoltre dimenticati i problemi locali con una serata che si terrà venerdi 8 luglio: un dibattito dal tema Briantea e Monte Canto, con la presenza dei sindaci di Pontida (Pierguido Vanalli) e Cisano Bergamasco (Luigi Vitali),oltre che ad Andrea Corbetta (Comitato per il Monte Canto e Bedesco) e Serafino Carissimi (Consigliere Provinciale PD).

«La prima festa Democratica a Pontida ha un valore simbolico profondo - commenta il segretario provinciale Riva - è il segno di un partito radicato sul territorio che sfida apertamente la Lega sui suoi temi con un modello culturale alternativo e che trasforma in iniziativa politica quel vento di cambiamento che si è recentemente alzato».

m.sanfilippo

© riproduzione riservata