Martedì 12 Luglio 2011

Meteo: è la fine della calura
Mercoledì attesi i temporali

Lunedì è stata la giornata stabile e soleggiata che ci aspettavamo, anche sulle regioni montuose del nostro Nord-Ovest, dove da alcuni giorni regnava l'instabilità dei temporali. Per la verità, qualche tuono e due gocce mi sono toccati lunedì pomeriggio, nella mia settimana vacanziera ai confini con l'Austria, a causa di instabilità temporalesca attiva solo verso l'Est.

Approfittando del gran sole di lunedì, l'anticiclone africano ha spinto maggior calura anche sulla nostra provincia, per cui molte zone della pianura hanno sperimentato i primi +33 °C di questa estate. Già che ci siamo, diamo i numeri del caldo, con +29 °C a Piazza Brembana, +17 °C a Cà San Marco e +38 °C in molte zone del nostro Sud, per rendere l'idea della situazione.

Situazione di calura che però è a termine, almeno per noi, già dalla giornata di mercoledì, mentre lo sarà al Centro-Sud verso la fine di settimana. Si avvicina martedì alle Alpi una nuova zona di instabilità, presente sulla Spagna, che è seguita da aria più fresca di origine atlantica.

Aspettiamoci un peggioramento dal primo pomeriggio, e i primi rovesci andando a notte, specie in montagna, mentre mercoledì dovrebbero essere temporali su tutta la provincia, anche di una certa intensità. In cambio, da giovedì avremo schiarite e temperature più gradevoli.

Roberto Regazzoni

m.sanfilippo

© riproduzione riservata