Sabato 16 Luglio 2011

Aviatico, dalla lite alla rapina:
arrestato dai carabinieri «estivi»

Prima una lite a suon di parole, poi è spuntato un coltello: la vittima, venerdì ad Aviatico, s'è vista portare via il portafogli e una borsa. Ha dato l'allarme e i carabinieri di Selvino, che sono in servizio solo nei mesi estivi, hanno subito arrestato il rapinatore.

Tutto è iniziato nel primo pomeriggio, ad Aviatico in via Ganda. Qui un 55enne di Tradate aveva dato appuntamento a un immobiliarista di Bussolengo per trattare la vendita di un terreno. Trattativa che deve essere andata molto male: al punto che ne è nata prima una accesa discussione, finita a spintoni.

Poi il 55enne di Tradate ha estratto un coltello: sotto la minaccia dell'arma si è fatto consegnare dall'immobiliarista il portafogli e la borsa. Quindi è scappato.

Una fuga durata poco: i carabinieri di Selvino, avvertiti attraverso l'allarme al 112 dall'immobiliarista, hanno impiegato poco a rintracciare il fuggitivo. Che è stato arrestato e accusato di rapina.

r.clemente

© riproduzione riservata