Lunedì 01 Agosto 2011

Gmg dal 16 al 21 agosto a Madrid
con 1.500 giovani bergamaschi

Sono 1.500 i giovani bergamaschi che parteciperanno alla Giornata mondiale della gioventù, che si terrà a Madrid dal 16 al 21 agosto sul tema «"Radicati e fondati in Cristo, saldi nella fede", San Paolo». Il vescovo Francesco Beschi li raggiungerà nella serata del 15 agosto per condividere con loro tutti i momenti della Gmg.

L'età media dei partecipanti si attesta sui 20 anni. I più giovani hanno compiuto 14 anni, mentre i più «anziani», si fa per dire, hanno raggiunto quota 35. Partiranno in date diverse, secondo le proposte organizzate dall'Upee-Ufficio diocesano per la pastorale dell'età evolutiva. Nella loro permanenza risiederanno a Granada, in due paesi dell'hinterland della città dell'Andalusia, ospiti in strutture sportive o centri parrocchiali.

La prima proposta, a cui hanno aderito 540 giovani bergamaschi, si protrarrà dall'11 al 23 agosto e prevede anche il gemellaggio della diocesi di Bergamo con quella di Granada. La seconda proposta, dal 15 al 23 agosto, è stata invece scelta da 690 giovani bergamaschi. Entrambe le proposte prevedono il viaggio in pullman. C'è poi un gruppo di circa 270 giovani che partirà in aereo per Madrid e condividerà le iniziative salienti della Gmg dal 19 al 21 agosto.Per ulteriori informazioni consultare i siti: www.madrid11.com/it oppure www.gmg2011.it

Leggi di più su L'Eco di lunedì 1° agosto

m.sanfilippo

© riproduzione riservata