Martedì 27 Settembre 2011

L'influenza si prepara a colpire
Il «peggio» è atteso per Natale

C'è ancora il virus H1N1 nella composizione del vaccino contro l'influenza stagionale 2011-2012, resa nota dal ministero della Salute e basata sui dati internazionali raccolti dall'Organizzazione Mondiale della Sanità.

La composizione del nuovo vaccino, resa nota come ogni anno da una circolare della direzione generale della Prevenzione sanitaria prevede antigeni analoghi ai ceppi A/California/7/2009 (H1N1), A/Perth/16/2009 (H3N2) e B/Brisbane/60/2008.

«La circolazione nel mondo del virus A/H1N1 per la seconda stagione consecutiva - rileva il ministero - suggerisce la possibilita' che esso continui a circolare anche il prossimo inverno e, pertanto, e' stato incluso nella composizione del vaccino per la prossima stagione influenzale».

Dai dati dell'Oms risulta infatti, osserva ancora il ministero della Salute, che «il virus pandemico A/H1N1, ha essenzialmente co-circolato con i virus A/H3N2 e B, essendo piu' o meno predominante nei diversi paesi dell'emisfero settentrionale. La comunicazione della composizione del vaccino alla vigilia di ogni nuova stagione influenza «e' un atto dovuto - osserva il ministero - dal momento che, ogni anno, la modifica dei ceppi di virus influenzali circolanti rende necessario modificare la composizione del vaccino antinfluenzale stagionale».

Il peggio, come da tradizione, è atteso tra Natale e la fine di gennaio.

CLICCA QUI PER SAPERE COME DIFENDERSI DALL'INFLUENZA

a.ceresoli

© riproduzione riservata