Martedì 04 Ottobre 2011

Zogno, lavori per la variante in galleria
Aperto il cantiere per lo svincolo sud

Colpi di ruspa e motosega lunedì all'ingresso di Zogno. E ora il cantiere della variante in galleria di Zogno è visibile anche dall'ex statale della Valle Brembana. Allo svincolo sud, nei pressi della galleria delle Grotte delle Meraviglie, sono iniziati i lavori di disboscamento, nel punto in cui ci sarà l'ingresso nella prima galleria.

Contemporaneamente le ruspe hanno demolito un piccolo fabbricato a lato della provinciale. Lavori iniziati, quindi. Ma il cantiere della variante, di fatto, era già stato aperto da alcune settimane, più a nord, in un punto però non visibile dall'ex statale della Valle Brembana.

Spiega Roberto Ceccacci, direttore di cantiere per l'impresa Itinera di Tortona: «Abbiamo già effettuato il disboscamento nella zona di San Bernardino, tra le due future gallerie, quindi stiamo scendendo da nord verso sud. Oggi (ieri per chi legge, ndr) abbiamo aperto il cantiere allo svincolo sud, con l'esbosco e la demolizione di un piccolo fabbricato».

Sempre al cantiere dello svincolo sud sono iniziati i lavori per realizzare, sulla strada provinciale, una nuova corsia che potrà essere utilizzata dai mezzi pesanti diretti al al cantiere.

Leggi di più su L'Eco in edicola martedì 4 ottobre

a.ceresoli

© riproduzione riservata