Domenica 06 Novembre 2011

Torneo di judo al Palazzetto:
fioccano le multe e le polemiche

Raffica di multe e di polemiche per il torneo internazionale di judo che si chiude domenica al PalaNorda. Tutti i parcheggi intorno al palazzetto, compresi quelli per i residenti, sono stati riservati ai partecipanti alla manifestazione sportiva, che vede iscritti più di 1.100 atleti provenienti da tutto il mondo.

La conseguenza è che sono state multate decine di auto dei residenti: il motivo del contendere è la segnaletica insufficiente. Tanti non hanno visto i cartelli che indicavano il divieto di sosta per sabato e domenica 5 e 6 novembre: «C'era un solo cartello in mezzo al piazzale, è stato messo venerdì sera e la maggior parte di noi non l'ha nemmeno visto» si sono lamentati.

Il risultato è che sabato mattina, alle 9, la polizia locale ha multato decine e decine di auto, anche quelle parcheggiate nello spazio disabili che esponevano il contrassegno dei residenti. In pochi minuti, tramite il passaparola, la notizia è circolata tra i proprietari delle auto e in molti sono arrivati a portarle via prima che arrivasse il carro attrezzi.

Una pattuglia di agenti della polizia locale è stata assediata dagli automobilisti che hanno protestato per il mancato avviso: «Oltretutto il cartello non riportava il numero dell'ordinanza comunale nè il simbolo del Comune, era un semplice foglio bianco su cui c'era scritto "Dal giorno 5 al giorno 6 novembre 2011 il parcheggio sarà riservato per il torneo internazionale di judo Sankaku"» segnalano i residenti.

Leggi tutto su L'Eco di Bergamo del 6 novembre

r.clemente

© riproduzione riservata