Domenica 13 Novembre 2011

«Se Non Ora Quando» di Bergamo
chiede a Monti di considerere le donne

«Nel momento in cui si sta lavorando per la formazione del nuovo governo, che dovrà mettere in sicurezza il nostro Paese, le donne di «Se Non Ora Quando» di Bergamo - si legge in un documento firmato per il comitato da Maddalena catteneo - chiedono al presidente incaricato di considerare le donne una risorsa fondamentale, sia nella formazione della squadra di governo, sia nella definizione di politiche sociali ed economiche, che tengano conto della necessità di ri-dare valore allo stato sociale».

«Chiediamo - conclude il testo - a questo nuovo governo che l'Italia cominci ad essere un Paese anche per le donne, a cominciare dalla formazione dell'esecutivo di governo».

r.clemente

© riproduzione riservata