Mercoledì 28 Dicembre 2011

Romano: investito bimbo di 3 anni
Tanta paura e frattura a una gamba

Un bambino di tre anni, appena sfuggito di mano al nonno, è stato investito da un'auto nella mattinata di mercoledì 28 dicembre a Romano di Lombardia ed è ricoverato all'ospedale di Treviglio con la frattura della tibia della gamba sinistra e diverse contusioni.

È successo poco dopo mezzogiorno sul marciapiede esterno della stazione ferroviaria di Romano. Il piccolo, che aveva voluto vedere i treni in transito in stazione, si è divincolato dal nonno ed è corso in mezzo alla strada proprio nell'istante nel quale stava transitando un'auto guidata da una 49enne del paese.

L'impatto è stato inevitabile. Sono stati momenti di paura e di disperazione, il piccolo si è comunque ripreso pur piangendo per il dolore. Il personale del 118 ha prestato le prime cure al bimbo, trasportato in ospedale con l'ambulanza e ricoverato in Pediatria. Sul posto anche una pattuglia del Nucleo radiomobile di Treviglio.


m.sanfilippo

© riproduzione riservata