Lunedì 16 Gennaio 2012

Prevenzione e continui monitoraggi
Territorio in azione contro le valanghe

Contro il rischio valanghe si punta sulla prevenzione: è stato siglato per il terzo anno consecutivo il protocollo tra la Regione, la Provincia di Bergamo, la Prefettura, Arpa, e le Comunità montane Valle Brembana, Val Seriana e Val di Scalve. Un protocollo attivato dal 2009 con cui è stato istituito il Nucleo tecnico operativo che mette in campo verifiche puntuali e definisce strategie anti-valanghe, garantendo anche la tempestività degli interventi e il coordinamento degli Enti.

Per effettuare il costante monitoraggio sul territorio, la Regione ha messo a disposizione un elicottero e la Provincia ha stanziato 43mila euro, a cui si aggiungono 10mila euro dalle Comunità montane. I componenti del Nucleo operativo lavoreranno quindi sul campo, effettuando un costante monitoraggio che permetterà di valutare il grado di rischio valanghe, definendo anche gli interventi per ridurre questo rischio, e supportando gli Enti locali quando si verificano dei casi di emergenza.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata