Commossa la sciatrice Lara Magoni:
«La notizia mi ha fermato il cuore»

Lara Magoni scrive al nostro giornale una commuovente lettera per ricordare l'amico Mario Merelli. «Ho avuto la fortuna di conoscerti attraverso le tue fantastiche imprese. Questa mattina sei stato capace di fermare il mio cuore».

Commossa la sciatrice Lara Magoni: «La notizia mi ha fermato il cuore»

Lara Magoni scrive al nostro giornale per ricordare l'amico Mario Merelli. «Caro Mario, ho avuto la fortuna di conoscerti attraverso le tue fantastiche imprese, ho avuto la fortuna di ascoltarti mentre raccontavi le tue avventure, ho potuto assaporare il tuo amore per la vita, per la montagna, per la tua famiglia... Questa mattina sei stato capace di fermare il mio cuore, di togliermi il respiro, di farmi sentire sull'orlo di un precipizio....precipizi che tu sapientemente hai sempre dribblato, con attenzione, con conoscenza, con rispetto e riverenza verso le tue care montagne...».

«Ma oggi no, qualcosa è andato storto, qualcuno più in alto di Noi ha deciso...troppe volte la vita mi ha messo alla prova ed ho smesso di chiederle il PERCHE'....perchè anche per te non ci sarebbe una risposta..... - continua la lettera della sciatrice di Selvino -. Troppo presto, così senza preavviso Dio ti ha preso con sé forse perchè anche a Lui non è passata inosservata la tua grande capacità di arrampicare, che ti permetterà di raggiungere quel Paradiso che ti saprà aprire le porte verso l'infinito....da dove potrai ammirare tutti Noi, ma sopratutto da dove continuerai a vegliare con amore sulla tua meravigliosa famiglia...».

La lettera si conclude così: «Vorrei abbracciarti, stringerti forte e dirti grazie per quello che hai saputo donare a tutti Noi. Con un triste Requiem Eterno Un arrivederci».

© RIPRODUZIONE RISERVATA