Domenica 05 Febbraio 2012

«I sentieri di Papa Giovanni»
I Comuni studiano la segnaletica

Percorribili nella loro interezza e ben riconoscibili: questo ci si augura per «I sentieri di Papa Giovanni». Domani alle 20,45 se ne parlerà nella sala civica di Sotto il Monte, in piazza Giovanni Paolo II. A riunirsi saranno i sindaci di Sotto il Monte, Calusco d'Adda, Carvico, Imbersago, Villa d'Adda, Pontida, Caprino Bergamasco e Cisano Bergamasco per organizzare gli interventi di recupero. L'iniziativa è promossa dall'associazione Monvico e Promoisola.

«Il progetto dei sentieri di Papa Giovanni è nato dalla volontà di valorizzare il territorio andando a toccare luoghi ben precisi che hanno un riferimento con la figura del Beato Papa Giovanni XXIII – spiega Pierino Angeloni, presidente di Monvico –. Nell'incontro di domani dobbiamo decidere la segnaletica da collocare: che sia unica per tutti i tre sentieri. Inoltre, dobbiamo cercare di risolvere quei piccoli problemi di tracciato ancora presenti su alcuni percorsi, oltre all'interruzione del sentiero, di circa duecento metri, in zona Faida a Pontida, questioni comunque in via di risoluzione. Con la posa a fine agosto del 2011 del settimo sasso commemorativo davanti alla chiesa di Sant'Antonio abate a Caprino Bergamasco, che funge anche da indicazione ai pellegrini o escursionisti che percorrono il "Sentiero di Papa Giovanni", il progetto dei tre sentieri, per un totale di 24 chilometri, a tratti pianeggiante e a tratti in salita, si può dire quasi concluso. Abbiamo preparato anche un dépliant con illustrati i tre sentieri».

I sentieri sono percorribili per oltre il 90% e sono quello che porta da Sotto il Monte a Celana e San Gregorio, di 15 chilometri: 12 chilometri a partire dalla casa natale di Sotto il Monte fino a Celana, 3 da Celana fino a San Gregorio; quello che da Sotto il Monte porta alla Madonna del Bosco (Imbersago) lungo 6 chilometri e 100 metri e transita da Carvico, Sant'Andrea di Villa d'Adda, traghetto di Leonardo e santuario Madonna del Bosco; quello da Sotto il Monte a Baccanello, lungo 3 chilometri e 56 metri.

e.roncalli

© riproduzione riservata