Domenica 12 Febbraio 2012

Neve, in azione gli alpini bergamaschi
A Cesena per dare una mano

Come sempre gli alpini rispondono alle richieste d'aiuto. I volontari dell'Ana, sezione di Bergamo, sono intervenuti con la squadra di Villa d'Almè per soccorrere le popolazioni colpite dal maltempo neve. Si trovano a San Carlo di Cesena, a disposizione delle autorità. Partiti alle 17 di sabato 11 da Bergamo sono arrivati da Cesena alle 23.

Gli alpini sono arrivati a San Carlo con macchinari spazzaneve e frese messe a disposizione dalla Ditta F.A.I.P. srl di Ranica, ma anche turbine e motoslitte, per poi congiungersi lavorare con altre sezioni di Brescia, anch'esse a Cesena. Si tratta di una sessantina di alpini tra bergamaschi e bresciani. A coordianre le operazioni dei bergamaschi il responsabile provinciale della Protezione civile Alpini Bergamo Giuseppe Manzoni che ha inviato in Romagna i suoi volontari per far fronte all'emergenza: «Oltre 1000 volontari sono a disposizione per far fronte a queste calamità - ha spiegato Manzoni - e già dalla scorsa settimana ci siamo attivati sulla zona di Roma». Ora da Bergamo per Cesena e i paesi vicini sono partiti una trentina di volontari della sezione di Bergamo di cui fanno parte i Nuclei di Seriate, Villa d'Almè, Calusco, Comun Nuovo, Gorlago, Tavernola. A spalare neve dal Duomo di Cesena dieci alpini rocciatori di Sarnico e Predore.

Ascolta l'intervista a Giuseppe Manzoni

fa.tinaglia

© riproduzione riservata