Venerdì 24 Febbraio 2012

Uniacque: continua forte siccità
Problemi anche nella valle del Lujo

La società Uniacque Spa, che gestisce il servizio idrico integrato in provincia di Bergamo, informa i cittadini che i problemi di approvvigionamento idrico legati alla persistente situazione di forte siccità, già segnalati nei giorni scorsi, persistono ancora.

La portata delle sorgenti e dei pozzi si sta riducendo notevolmente, aggravata dalle intense gelate delle settimane scorse e dalle dispersioni conseguenti alla rottura dei contatori. Per tali ragioni potrebbero verificarsi disservizi ed interruzioni dell'erogazione idrica, oltre che nei Comuni segnalati in precedenza (in particolare Gromo, Ardesio - soprattutto la zona di Valcanale -, Gorno, Castione della Presolana, Clusone, Colzate - con specifico riferimento all'area di Bondo -, Dossena e San Giovanni Bianco, con specifico riguardo alla zona in sponda idrografica destra del Brembo), anche in alcune zone del territorio delle frazioni della Valle del Lujo.

Uniacque invita pertanto la cittadinanza ad attuare tutti i possibili accorgimenti per contenere i consumi idrici, evitando utilizzi non strettamente indispensabili e segnalando prontamente al numero verde gratuito 800.123.955 eventuali rotture e perdite idriche su reti stradali, allacciamenti e contatori, specialmente se a servizio di utenze non residenti e non presidiate.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata