Domenica 18 Marzo 2012

Meteo: una domenica di pioggia
Salta la festa di Mezza Quaresima

Dopo giorni e giorni di assoluta serenità del cielo, le prime nubi si sono presentate sabato 17 marzo sul Nord Italia arrivando da Sud-Ovest, dopo aver sorvolato la Milano-Sanremo, che terminava in Liguria. E proprio di aria umida di origine mediterranea si tratta, mossa dal progredire verso Est di una perturbazione atlantica, giunta sabato sera sulla catena dei Pirenei.

Come sempre succede in questo tipo di peggioramento, il primo addossarsi dell'umidità alle Orobie ha subito ingrigito di nubi le alte Valli, e qualche breve pioviggine si è manifestata già nel pomeriggio, ma il resto della provincia ha goduto di schiarite intermittenti e di tempo asciutto fino a sera.

Ci aspettiamo la pioggia per domenica 18 marzo, iniziata sulle montagne già nel corso della notte, e in estensione ovunque in questa domenica, che sarà dichiaratamente grigia e piovosa per tutti. Dispiace per le tante manifestazioni di mezza Quaresima, dovranno un po' fare lo slalom fra le decisioni del cielo, che però potrebbe anche riservare delle pause asciutte, specie verso la pianura.

Questo maltempo in arrivo dovrebbe occupare in pieno anche la giornata di lunedì, ma con le schiarite di martedì si avvia anche un nuovo tipo di instabilità, capace di qualche rovescio o temporale pomeridiano. La neve è attesa domenica sui 1500 m, lunedì forse in calo verso i 1000.

Roberto Regazzoni

m.sanfilippo

© riproduzione riservata