Giovedì 26 Aprile 2012

Lussana, classe troppo silenziosa
8 in condotta per dare la sveglia

Eccessiva apatia durante le ore di lezione? Per dare una svegliata a tutta la classe un bel 8 in condotta a tutti. E' quanto accaduto al Liceo Scientifico Lussana di Bergamo dove una classe di quindicenni, ritenuta troppo apatica e silenziosa si è vista appioppare in pagella l'8 in condotta.

Per i 24 ragazzi di una seconda superiore - si dice a scuola - il voto costituirà una scossa. C'è tempo per recuperare, l'importante è svegliarsi perchè va bene che siamo alla pagella del primo quadrimestre, ma il tempo vola.

Il preside dell'istituto, Cesare Quarenghi conferma «una certa inerzia intellettuale dei ragazzi» e pare che il provvedimento abbia sortito qualche effetto positivo, ottenendo anche il favore delle famiglie.

I ragazzi timidi e annoiati dello scorso inverno pare siano usciti dal letargo. Quarenghi aggiunge che «non c'è stato alcun intento punitivo e l'8 in condotta non è una valutazione negativa, ma fa media con i voti delle altre materie».

e.roncalli

© riproduzione riservata