Venerdì 27 Aprile 2012

Riciclart, Comune e Aprica
premiano otto classi vincitrici

Si è concluso con la festa finale e la premiazione dei vincitori, il progetto didattico Riciclart, promosso per l'anno scolastico in corso dal Comune di Bergamo e da Aprica. Riciclart è un progetto di educazione ambientale per le scuole primarie e secondarie di primo grado, finalizzato a diffondere la cultura dell'uso senza sprechi delle risorse, la prevenzione dei rifiuti e la raccolta differenziata.

L'iniziativa era articolata in una serie di interventi in classe nel corso dei quali venivano affrontati tutti gli aspetti legati alla gestione dei rifiuti: raccolta differenziata, riutilizzo, riciclaggio, recupero energetico. Al termine degli interventi le classi hanno partecipato ad un concorso che prevedeva la realizzazione di un oggetto di design o di arredo utilizzando materiali altrimenti destinati a diventare rifiuto.

L'iniziativa, a cui hanno partecipato 37 classi per un totale di 836 studenti coinvolti, si è conclusa oggi con la premiazione dei vincitori nel corso della festa finale svoltasi presso il centro Don Bepo Vavassori di Bergamo.

Le 8 classi vincitrici, 4 per le scuole primarie e 4 per le scuole secondarie di primo grado, sono state premiate da Massimo Bandera, Assessore all'Ambiente, Energia e Opere del Verde del comune di Bergamo.

I vincitori.

Scuole Primarie: - 4° B e C della scuola Pascoli; - 4° A e B della scuola Rosmini; - 5° B dell'Istituto Suore Sacramentine; - 4° A della scuola Pascoli.

Scuole secondarie di primo grado: - 2° E della scuola Corridoni; - 2° A del Collegio Vescovile S. Alessandro; - 1° A, B e C dell'Istituto Capitanio; - 1° B dell'Istituto Comprensivo Nullo.

e.roncalli

© riproduzione riservata