Martedì 23 Dicembre 2008

Due lievi scosse anche nel 2007

Risale allo scorso anno l’ultimo evento sismico avvertito in Bergamasca. Il 23 marzo 2007 due scosse di magnitudo 3.5, erano state registrate in provincia di Bergamo. I centri vicini all’epicentro della prima scossa: Cenate di Sopra, Cenate di Sotto e Trescore Balneario. Un evento senza danni a persone o cose. La prima scossa era stata registrata alle 6.01. Una seconda scossa sempre nella zona della Valle Cavallina era stata avvertita attorno alle 11,30. Alla mezzanotte fra il 24 e 25 novembre 2004 una forte scossa di terremoto era stato avvertito lungo tutto l’arco alpino, dal Piemonte al Trentino Alto Adige, da Genova a Venezia. Nell’Alto Sebino (Lovere-Costa Volpino) più volte si era verificata la sospensione dell’erogazione dell’energia elettrica.Il terremoto, alle ore 23.59 minute e 49 secondi, era stato rilevato dalle stazioni dell’Istituto nazionale di geofisca ed era stato classificato dagli esperti di magnitudo 5.2 della scala Richter, pari al settimo-ottavo grado della scala Mercalli. L’area dell’epicentro era stata individuata dagli stessi esperti nella zona bresciana del lago di Garda. Negli ultimi mesi di quest’anno la terra è tremata il 2 dicembre alle 7,20 in provincia di Ancona (magnitudo 3,2 sulla scala Richter: epicentro la zona di Falconara Marittima, Monte Marciano, ChiaravalleIl 29 novembre altre scosse di magnitudo 4,2 ad Agrigento e Caltanisetta, nei Comuni di Mussumeli, Casteltermini e Cammarata(23/12/2008)

e.roncalli

© riproduzione riservata