Pinocchio sugli sci: 35 bergamaschida Valtorta alle finali sull’Abetone

Pinocchio sugli sci: 35 bergamaschida Valtorta alle finali sull’Abetone

Si è chiusa a Valtorta la quindicesima selezione stagionale del «Pinocchio sugli Sci» promossa dallo S.C.Selvino per le due categorie maschili e femminili «Children» (Ragazzi di 12 e 13 anni ed Allievi di 14 e 15 anni). La Valle Brembana invia all’Abetone per le finali altre due dozzine di futuri campioni, di cui 16 elementi di sci club bergamaschi e 8 rappresentanti verbani, cinque femmine e sette maschi per ogni settore. Per le categorie Cuccioli e Baby qualificati 19 bergamaschi e 5 verbani.Sara Panzardi (Orezzo), vincitrice tra le CuccioleNebbia e freddo hanno creato problemi a diversi protagonisti, ma nel complesso le classifiche sono state più che veritiere, esprimendo il meglio delle forze in campo. Lo slalom gigante sulla pista Ceresola è stato tracciato da Marco Ghilardi con 39 porte lungo i 220 metri di dislivello complessivo. Da segnalare che le prime quattro Allieve e la Ragazza vincitrice hanno realizzato tempi inferiori rispetto ai maschi.Lo Sci Club BPU-Regazzoni di Bergamo ha qualificato tre Allieve su cinque grazie alla vittoria di Sara Gattinoni (nella foto a sinistra), al terzo posto di Cristina Capitanio ed al quinto di Gloria Carletti. Secondo e quarto posto alle verbane Laura Tacchini (Goga Mottarone) e Stefania Margaroli (Domobianca). Tutte le promosse sono quindicenni.Anche gli Allievi avanzati sono all’ultimo anno in categoria, con cinque bergamaschi e due verbani. Ha vinto Alessandro Ghironi (Radici Group - nella foto sotto a destra) davanti al duo di BPU-Regazzoni formato da Matteo Bianchessi e Marco Malzanni. Seguono Luca Cova (Goga Mottarone) e l’accoppiata scalvina del Colere 2200 composta da Giordano Magri, quinto, e Domenico Morelli, sesto. Chiude la lista Danilo Alberti, settimo per Valle Antigorio.Tre su cinque le atlete orobiche anche tra le Ragazze, messe in fila da Linda Ceroni dell’Orezzo (foto sotto) seguita da Liliana Galizzi di Radici Group. Podio completato dalla verbana Alice Prati (Formazza), unica dodicenne del gruppetto delle elette tredicenni. Poi la conterranea Marika Volpone del Domobianca, quarta, e Sabrina Rodigari (Radici Group), quinta. Federico Tomasoni (BPU-Regazzoni) e Fabio Gambirasio (Orezzo), primi rispettivamente nei Baby e nei CuccioliInfine i sette Ragazzi qualificati. Il successo è andato a Michele Gualazzi (Orezzo - nella foto sopra), appena dodicenne, che ha preceduto Pierfrancesco Monaci (Radici Group), di un anno più grande, e altri due «orezzini» dodicenni: Simone Canali, terzo, e Michele Morelli, quarto. Vengono poi i tredicenni: quinto Alessandro Margaroli, verbano del Valle Antigorio; sesto ancora un orezzino, Riccardo Rinaldi, ed infine settimo il verbano Davide Labella del Domobianca.Il riepilogo per società «Children» vede, tra i 24 promossi, 5 rappresentanti di Orezzo e BPU-Regazzoni, 4 di Radici Group, 3 del Domobianca, 2 di Colere 2200, Goga Mottarone e Valle Antigorio, uno di Formazza.Sono 16 elementi di sci club bergamaschi e 8 verbani, contro i 19 più 5 di Cuccioli e Baby che hanno gareggiato ieri, sempre a Valtorta .Le 5 Cucciole promosse sono state, nell’ordine di classifica, Sara Panzardi (Orezzo), Francesca Alberti (Valle Antigorio), Noemi Noris (Selvino), Giulia Noris e Benedetta Avogadro, entrambe del BPU-Regazzoni Bergamo; sono quattro orobiche ed una verbanaTutti bergamaschi i 7 Cuccioli qualificati, che rispondono ai nomi di Fabio Gambirasio (Orezzo), Giorgio Birolini (Marinelli Albino), Pietro Andreoletti (Gromo Spiazzi), Thomas Rossi (Orezzo), Michele Romellini (Vallecamonica Rogno), Mattia Zambaiti e Nicola Daverio (Orezzo). Eleonora Sala (Radici Group), prima delle babyAnche le 5 Baby che andranno all’Abetone sono bergamasche. Si tratta di Eleonora Sala (Radici Group), Michela Gipponi (BPU-Regazzoni), Camilla Benetti Genolini (Orezzo), Cristina Tonolini (Radici) e Francesca Ghilardi (Selvino). Infine i 7 Baby, di cui soltanto tre orobici: Federico Tomasoni (BPU-Regazzoni), Luca Ruschetta (Cannobio), Alessio Margaroli (Domobianca), Andrea Fantoni (13 Clusone), Stefano Motta (Goga Mottarone) Andrea Lerede (Domobianca) e Dennis Cagnoni (Radici Group). Orezzo ha qualificato 6 atleti, BPU-Regazzoni 4, Radici Group 3, Selvino e Domobianca 2. Uno ciascuno 13 Clusone, Vallecamonica, Gromo Spiazzi, Marinelli, Valle Antigorio,Goga Mottarone e Canobbio. (28/02/2006)

© RIPRODUZIONE RISERVATA