Mercoledì 30 maggio 2012

Ritrovata la 16enne romena
Era con l'amica a Manfredonia

È stata ritrovata mercoledì 30 maggio a Manfredonia (provincia di Foggia, in Puglia) Roxana Pop, la sedicenne romena residente a Rota Imagna, che era scomparsa dallo scorso giovedì. Era in compagnia di una sua amica moldava. La polizia sta interrogando le due ragazze per capire i motivi della fuga da casa.

«Temo che qualcuno la stia trattenendo contro la sua volontà e ho paura che finisca in qualche brutto giro, come il racket della prostituzione». Così Maria Pop, la mamma di Roxana, aveva confessato martedì al nostro giornale la sua grande preoccupazione.

La sedicenne manca da casa da giovedì scorso, giorno in cui ha raggiunto Bergamo per andare a scuola ma, in realtà, senza poi mai presentarsi in classe (frequenta la scuola per parrucchieri). Il giallo della sua scomparsa si era infittito a causa di sms e di strane telefonate di un marocchino che sapeva dove si trovava Roxana e che infine aveva raccontato alla donna di aver visto dei biglietti del treno per la Puglia e di pensare dunque che la ragazza e la sua amica fossero intenzionate ad andarsene.

E infatti Roxana è stata ritrovata in Puglia, fortunatamente sana e salva. Ma per il momento resta ancora il mistero della sua fuga. Da vedere se volontaria o indotta da qualcuno.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata