Mercoledì 30 Luglio 2008

Albanese residente a Castel Rozzone cade da un ponteggio: in prognosi riservata

Un giovane operaio di 21 anni di origine albanese, ma residente a Castel Rozzone, è rimasto vittima di un infortunio sul lavoro in un cantiere edile nel Cremonese, a Vailate. Il giovane è stato travolto dal crollo di un muro. Soccorso, è stato trasportato con l’elicottero all’ospedale di Cremona dove si trova ricoverato in prognosi riservata. L’infortunio si è verificato in un cantiere per la ristrutturazione di un ex convento. Il giovane albanese si trovava su un ponteggio quando è stato travolto dal crollo di un muro perimetrale. (30/07/2008)

a.campoleoni

© riproduzione riservata