Lunedì 17 Settembre 2012

In fuga da Bergamo ad Albino
In scena un inseguimento da film

Inseguimento da film, lunedì 17 settembre, da Bergamo ad Albino, dove un pregiudicato 48enne di Gorno è stato fermato e condotto in caserma per accertamenti. L'uomo era alla guida di un furgoncino, un Peugeot Bipper risultato rubato.

L'inseguimento è scattato verso le 17, quando una volante della questura ha intimato l'alt, per un normale controllo, al furgoncino bianco all'angolo tra via Correnti e via Gemelli, in città. Il Peugeot Bipper non si è fermato, così la polizia si è messo sulle sue tracce, una volta constatato anche che il furgoncino era stato rubato a Gorno il 12 settembre.

È stato un inseguimento molto movimentato. Il furgoncino era sulla vecchia provinciale, diretto verso Albino, e dietro aveva la polizia con la sirena. Giunto al primo semaforo, il Peugeot Bipper ha girato verso la Valle del Lujo, una volante ha superato il furgoncino sul ponte bloccando la strada.

Il Peugeot ha fatto dunque retromarcia, ma si è imbattuto nel tram della Teb che ha bloccato la fuga. Allora il fuggiasco si è rifugiato nel parcheggio dove ha tentato di nascondersi tra le auto in sosta. Polizia e carabinieri, sono intervenute sette pattuglie, hanno infine fermato l'uomo che non aveva con sé i documenti ed è stato condotto in questura.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata