Giovedì 20 Settembre 2012

Conversazioni sul lavoro di cura
Col Melograno un percorso formativo

Il Settore Politiche Sociali e Salute della Provincia di Bergamo prosegue nell'impegno a favore di chi assiste le persone anziane, proponendo la quinta edizione del percorso formativo "Il Melograno. Conversazioni sul lavoro di cura" che prenderà il via sabato 22 settembre presso l'RSA Fondazione S. Giuseppe di Dalmine.

Il corso, organizzato dalla Provincia di Bergamo in collaborazione con l'Ambito Territoriale di Dalmine, il Gruppo ICOS, la Fondazione S. Giuliano, la Cooperativa Sociale Servire e il Primo Ascolto Alzheimer, sarà costituito da una serie di incontri a cadenza settimanale incentrati su vari aspetti del lavoro di cura: tecnici competenti spazieranno da concetti teorici come l'invecchiamento, i cambiamenti del corpo e la presa di coscienza delle emozioni delle persone coinvolte, ad argomentazioni più pratiche come la gestione dei bisogni quotidiani dell'anziano fragile.

Il ciclo d'interventi, che prevede momenti strutturati di scambio e di confronto, è indirizzato ad assistenti familiari, volontari, familiari, assistenti sociali, operatori della cura e a tutti gli utenti interessati appartenenti ai comuni di Azzano San Paolo, Boltiere, Ciserano, Comun Nuovo, Curno, Dalmine, Lallio, Levate, Mozzo, Osio Sopra, Osio Sotto, Stezzano, Treviolo, Urgnano, Verdellino, Verdello e Zanica .
"La mia esperienza personale di medico di famiglia, oltre che di Assessore del Settore Politiche sociali e Salute, mi pone nel dovere/piacere di rispondere ai bisogni di formazione che tutte le persone coinvolte nella cura dell'anziano manifestano. I nostri anziani hanno il diritto di avere al loro fianco familiari, assistenti familiari, volontari ed operatori formati, cioè in grado di interpretare i loro bisogni e le loro esigenze. Invecchiare - sottolinea l'assessore Domenico Belloli - non è solo sofferenza, è una crescita che va accompagnata continuando a valorizzare ciò che ancora l'anziano riesce a fare e ciò che insieme a lui noi possiamo continuare a condividere. Spero che la modalità della conversazione scelta per questo corso - conclude l'l'assessore Belloli - possa dare risalto e valorizzare esperienze e vissuti e favorire la creazione di un clima accogliente aperto al contributo di tutti".
La partecipazione al corso è libera, gratuita e non prevede iscrizione. Si può presenziare anche ad un singolo incontro e su richiesta verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
Sabato 22 settembre, presso l'RSA Fondazione S. Giuseppe di Dalmine, il corso prenderà avvio alle ore 9.00 con i saluti dell'Assessore Provinciale Domenico Belloli e del Presidente dell'Ambito Territoriale di Dalmine Alessandro Cividini, e proseguirà con l'intervento del medico Adelina Locati che toccherà il tema: "L'INVECCHIAMENTO: come si manifesta e quali sono i bisogni degli anziani e dei loro familiari".

a.ceresoli

© riproduzione riservata