Mercoledì 26 Settembre 2012

«M. Marenzo torni bergamasco»
La Lega Nord prepara la battaglia

«Monte Marenzo torni in provincia di Bergamo». Lo chiedono i militanti della Lega Nord di Monte Marenzo che nella mattinata di domenica hanno organizzato un gazebo in paese.

«È emersa - recita una nota del senatore della Lega Nord Roberto Castelli - sia da parte loro sia da parte dei numerosi cittadini che si sono fermati a chiacchierare con noi l'unanime volontà che nella riformulazione dell'assetto delle province Monte Marenzo torni a far parte della provincia di Bergamo».

«Non vi è dubbio infatti che la storia, la cultura e la lingua degli abitanti di quel paese che storicamente si è sempre chiamato "San Paolo", insieme con la frazione Levata, appartengano alla Serenissima e quindi a Bergamo - aggiunge Castelli -. Da parte mia mi sono impegnato a portare questa istanza nelle sedi competenti affinché essa si possa concretizzare».

e.roncalli

© riproduzione riservata