Aperta la strada tra Albino e Cene
E a novembre si aspetta la galleria

Aperta la strada tra Albino e Cene E a novembre si aspetta la galleria

È stato inaugurato il tratto di strada nuova tra Albino e Cene, seconda parte del lotto unico che inizia a Nembro. A novembre si farà luce, se tutto andrà secondo i piani, nella galleria di Montenegrone. Arriviamo dunque vicini alla conclusione di una grande opera pubblica, la Seriate-Nembro-Cene che si prevedeva realizzata entro il 1997, appaltata dal 1992.
In questi anni, infatti, la motorizzazione bergamasca (ovvero il rapporto tra autoveicoli e abitanti) è cresciuta di circa il 2% all’anno e nell’area urbana si è arrivati all’immatricolazione di quasi 7 veicoli ogni dieci abitanti. Il traffico della Valle Seriana, poi, viaggia a suon di record rispetto al resto della provincia: circa 40 mila autoveicoli al giorno calcolati a Torre Boldone da e per la valle.
Alll’inaugurazione di oggi è intervenuto il ministro dei Lavori pubblici Antonio Di Pietro, con il vescovo di Bergamo, monsignor Roberto Amadei, il presidente della Provincia Valerio Bettoni, l’assessore regionale alla Qualità dell’Ambiente Marco Pagnoncelli, il presidente dell’Anas Pietro Ciucci e il capo compartimento Lombardia Eutimio Mucilli.

(01/06/2007)

© RIPRODUZIONE RISERVATA