Lunedì 10 Dicembre 2012

Freddo polare sino a giovedì
Venerdì prevista neve al Nord

“Sarà una settimana all'insegna del maltempo con freddo e neve sino a quote basse. Lo dice in una nota il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera che preannuncia da giovedì un graduale rialzo delle temperature e l'arrivo della neve al Nord Ovest nel fine settimana.

Un nuovo nucleo freddo in arrivo dalla Francia attraverserà l'Italia entro martedì portando un nuovo rapido peggioramento del tempo al Centro Sud con neve sino a quote basse Altalena delle temperature, neve a quote basse al Centro Sud. Dopo un lieve rialzo di lunedì, temperature in nuovo calo da martedì.

“Verrà richiamata aria più fredda la neve tornerà a scendere sin verso i 300/500m sulle Adriatiche, oltre i 600/1000m al Meridione” dice l'esperto. Al Nord prevarrà il bel tempo ma il clima sarà molto freddo, con gelate diffuse di primo mattino. Mercoledì tempo soleggiato al Centro Nord, residui fenomeni al Sud e sul medio e basso versante adriatico con neve in collina, localmente lungo le coste di Marche ed Abruzzo. Secondo l'esperto “la fredda tramontana sarà sostituita giovedì da venti più miti meridionali con temperature in nuovo aumento specie al Centro Sud ove la neve cadrà solo sui monti. Venerdì la neve si sposta al Nord.

“Lo scorrimento di una massa d'aria più tiepida su quella più fredda al suolo produrra l''effetto cuscino' dice Nucera di 3bmeteo.com. “Questo produrrà nevicate a quote molto basse al Nord e probabilmente anche al piano in un primo momento su Nord Ovest e Lombardia.”

Il rialzo termico sarà solo temporaneo. Secondo l'esperto “ci sono buone possibilità che il freddo polare possa ritornare nella terza decade del mese”.

a.ceresoli

© riproduzione riservata