Lunedì 31 Dicembre 2012

Addio al 2012 con il cielo sereno
Martedì il sole sarà offuscato

Anche a San Silvestro comanda l'anticiclone delle Azzorre, e l'addio al 2012 avviene quindi con invidiabili condizioni meteorologiche, considerando che siamo in pieno inverno e con le giornate più corte dell'anno. Come successo domenica 30 dicembre, avremo anche lunedì 31 sole prevalente su tutta la provincia, con scarsa ventilazione e con temperature piacevoli di giorno in montagna, mentre il freddo maggiore e le brine notturne si concentrano nei fondovalle e sopra le conche più riparate, nella miglior tradizione dell'inversione termica portata dall'anticiclone invernale.

L'alta pressione dovrebbe iniziare martedì 1° gennaio con un temporaneo arretramento verso Ovest, sotto lo stimolo di una perturbazione atlantica, in avvicinamento da Nord-Ovest, per cui martedì il sole non sarà così presente. Le nubi associate a questo peggioramento si addenseranno andando a sera, e qualche precipitazione dovrebbe interessarci nella notte su mercoledì 2, esaurendosi nella mattinata successiva.

Un po' di neve dovrebbe apparire fin sotto i 1000 m, ma difficilmente raggiungerà la pianura. Migliorerà già mercoledì in giornata, per poi stabilizzarsi almeno fino all'Epifania, con il ritorno deciso dell'anticiclone delle Azzorre sull'Ovest dell'Europa, e tempo stabile e nebbioso sul Nord Italia. Per parlare d'inverno, si va alla prossima settimana.

Roberto Regazzoni

m.sanfilippo

© riproduzione riservata

Tags